Catanese condannato per furto aggravato

Era stato commesso nel 2015 a Pace del Mela. L'uomo adesso si trova ai domiciliari

I carabinieri della stazione di Nesima hanno arrestato il 60enne catanese Carmelo Viglianesi, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto. L’uomo, già condannato dai giudici per furto aggravato, reato commesso a Pace del Mela, nel messinese, nel 2015, adesso dovrà espiare la pena di 1 anno e mesi 6 di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, si trova ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo rossa a Catania, scuole chiuse martedì 12 novembre

  • Ferlito, il figlio del boss "perdente" e la 'Ndrangheta: "Il porto di Catania non è buono"

  • Fungo porcino record trovato alle pendici dell'Etna: 4,3 chili

  • Estorsione al titolare di un camion dei panini: cinque arrestati

  • Meteo: in arrivo piogge e raffiche di vento su Catania

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse ad Acireale

Torna su
CataniaToday è in caricamento