Trasferta vietata agli etnei per la partita Reggina-Catania

La decisione è stata presa per motivi di ordine pubblico, al fine di evitare un possibile incontro tra tifoserie rivali

In occasione di una delle sfide più attese dalle tifoserie amaranto e rossoblu, tra la Reggina di Toscano e il Calcio Catania di Camplone, in programma al Granillo, domenica 29 settembre 2019, con fischio d'inizio alle ore 15, il prefetto Massimo Mariani ha vietato la trasferta a tuttii supporter etnei. Il massimo rappresentante del Governo di Reggio Calabria ha ordinato il "divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Catania, compresi i possessori di fidelity Card".

La decisione è stata presa per motivi di ordine pubblico, al fine di evitare un possibile incontro tra tifoserie rivali, visto che è in programma, allo stadio Franco Scoglio, nello stesso orario e nella stessa giornata, un'altra sfida carica di passione tra Messina e Palermo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

  • Scarsa igiene, topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali del centro

Torna su
CataniaToday è in caricamento