Catania, rischio serie D esiste: si attende la giustizia sportiva

Stando infatti a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la serie d sarebbe uno scenario plausibile, soprattutto in caso di mancato cambio di proprietà in casa rossazzurra. Anche le prove, il materiale e le testimonianze acquisite dagli inquirenti giocheranno un ruolo importante nel giudizio finale

Responsbilità diretta per il Catania. Una formula che pesa come un macigno e più del previsto. Secondo quando riportato infatti dalla Gazzetta dello Sport, si aggiungono nuovi particolari dopo che nella giornata di ieri gli indagati nell'inchiesta "I Treni del Gol" hanno ricevuto le ultime notifiche di chiusura delle indagini. Pesantissime le accuse: "illecito sportivo con l'aggravante dell'associazione". "Roba da esclusione dai campionati o, nella migliore delle ipotesi, retrocessione. In un’ipotetica scala di sanzioni, il Catania è quasi con un piede nei Dilettanti“ scrive il noto giornale nazionale.

Stando infatti a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la serie d sarebbe uno scenario plausibile, soprattutto in caso di mancato cambio di proprietà in casa rossazzurra. Anche le prove, il materiale e le testimonianze acquisite dagli inquirenti giocheranno un ruolo importante nel giudizio finale della giustizia sportiva.

La Procura intanto ha svolto l'istruttoria in tempi celeri e per quanto riguarda le sentenze i verdetti dovrebbero arrivare con il primo grado, in prossimità del ferragosto, e secondo grado intorno alla fine di agosto. Sul fronte delle cessioni si lavora sempre in uscita, dopo che anche Spolli ha rescisso il contratto. Prossimi a partire Belmonte e Del Prete, destinazione Perugia. Pancaro, in vista del ritiro previsto per il 30 luglio, dovrà lavorare soprattutto con il gruppo di giovani in rosa, in attesa di sapere il destino della squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

Torna su
CataniaToday è in caricamento