"Dopo Parigi tocca a Roma", si cerca musulmano a Catania

Amed, 23 anni, musulmano, da cinque anni a Catania, ha rivelato, durante un'intervista rilasciata alla trasmissione "L'Aria che tira", di essere d'accordo con i terroristi che hanno colpito Parigi nei giorni scorsi. La polizia avrebbe già setacciato i quartieri di San Berillo e dell'Antico Corso

Durante un'intervista rilasciata ieri e tramessa durante la trasmissione "L'Aria che tira" su la 7, ha rivelato di essere d'accordo con i terroristi che hanno colpito Parigi nei giorni scorsi. Si tratta di Amed, 23 anni, musulmano, da cinque anni a Catania, che è adesso ricercato dalla polizia.

Nel primo pomeriggio gli agenti con in mano la foto segnaletica hanno compiuto diverse perquisizioni nei quartieri storici di San Berillo e dell'Antico corso nei pressi dell'ospedale Garibaldi. Decine di pattuglie hanno intensificato i controlli.

Amed ha detto che il prossimo 8 dicembre potrebbe succedere qualcosa anche a Roma: "I francesi hanno ucciso i nostri popoli e io sono d'accordo con chi ha ucciso i francesi. E giuro l'8 dicembre c'è qualcosa anche a Roma. Tu non puoi fare la guerra a Dio".

Potrebbe interessarti

  • Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

  • Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

  • Come costruire un barbecue fai-da-te

I più letti della settimana

  • Bruno Barbieri a Catania per la penultima tappa di 4 Hotel: ecco gli sfidanti

  • Ritrovato lo studente Peppe Cannata, si trovava a Modica

  • Sezione "catturandi", eseguiti 9 ordini di carcerazione

  • Chiedono il "cavallo di ritorno", ma i falchi li arrestano a Picanello

  • Camion dei panini prende fuoco, i vigili del fuoco salvano le case vicine

  • Tre fermi per violenza sessuale di gruppo su una ragazza: picchiato il fidanzato

Torna su
CataniaToday è in caricamento