Centro cittadino: da mercoledì sera interventi notturni di pulizia

Mercoledì sera 11 gennaio gran parte del centro cittadino sarà oggetto di interventi di una vera e propria task force di pulizia e lavaggio notturno di strade e marciapiedi notturno

Mercoledì sera 11 gennaio gran parte del centro cittadino sarà oggetto di interventi di una vera e propria task force composta da 12 operatori, 2 spazzatrici meccaniche e 2 automezzi lavastrade che per disposizione del sindaco Raffaele Stancanelli entrerà in azione nel primo dei turni settimanali notturni della nettezza urbana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di vere e proprie pulizie straordinarie volte a migliore il decoro delle strade intervenendo sui bordi delle strade e dei marciapiedi dove solitamente sono parcheggiate le auto a cui invece per quella sera, ogni mercoledì, verrà inibito posteggiare. Un servizio meccanizzato, di pulizia e lavaggio notturno di strade e marciapiedi notturno senza le auto in sosta, un sistema che allinea Catania ad altre importanti grandi città grazie anche all’impiego di  mezzi di ultima generazione, che si  effettuerà nelle ore notturne a rotazione in diverse zone della città e che va ad aggiungersi al normale servizio di pulizia e spazzamento.

Le strade interessate al primo di questi interventi di pulizia straordinaria, che avranno cadenza settimanale, sono: via Umberto “lato nord”, via Umberto “lato sud” da piazza Galatea a viale Libertà, Corso Sicilia “lato sud” comprese le piazze Stesicoro e della Repubblica, Corso Martiri della Libertà e piazza Giovanni XXIII. Il piano d’interventi meccanici sarà man mano esteso a tutte le altre zone della città con un sistema di rotazione che tocca sette aree di Catania, uno per ogni giorno della settimana. In queste vie del centro cittadino è già stato istituito il divieto di sosta con rimozione dalle ore 22,00 di ogni mercoledì alle 8, 00 del giorno dopo. E’ stato anche attivato un servizio di rimozione forzata delle auto in sosta per permettere ai mezzi della ditta appaltatrice del servizio di N.U. di entrare in azione a  partire dalle ore 22,00.

Con le strade libere dalle auto in sosta gli operatori ecologici potranno operare con le macchine di spazzamento e lavaggio agevolmente e soprattutto più incisivamente per rimuovere i rifiuti ed eliminare le incrostazioni.

“Un fatto concreto per migliorare la pulizia di Catania dopo decenni di noncuranza, che ci permette di fare un deciso salto di qualità nel nostro impegno a rendere più decorosa e vivibile la città. E’ indispensabile la collaborazione dei cittadini per fare la nostra città più accogliente – ha detto il sindaco Stancanelli- affinchè quando è prevista la pulizia, non vi siano auto parcheggiate. Siamo certi che cittadini e automobilisti avranno la sensibilità di dare una mano a questo intervento di vivibilità che avrà cadenza settimanale”.

Oltre a questa  vasta area che stabilmente ogni mercoledì verrà interessata ai lavori di pulizia straordinaria, i tecnici e gli operatori comunali hanno predisposto un piano che divide la città in sette zone, una per ogni giorno della settimana. L’intero programma d’azione  verrà attivato completamente nell’arco di due mesi circa con un sistema di rotazione settimanale che toccherà numerose strade cittadine. Già da lunedì 23 gennaio e per ogni primo giorno della settimana oggetto degli interventi di pulizia notturna saranno le zone di Ognina e del Lungomare, dove sono  già in fase di apposizione i cartelli della segnaletica stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Sicilia 15 nuovi casi di Coronavirus, nessun focolaio: quattro casi a Catania

  • Coronavirus, famiglia positiva a Librino: l’Asp sta ricostruendo i movimenti dei 4 componenti

  • Sidra, giovedì 16 luglio sospesa erogazione idrica in un'ampia area di Catania

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Movida “affollata” al Banacher: disposta la chiusura per 5 giorni

Torna su
CataniaToday è in caricamento