Circolo privato trasformato in "bisca" con slot illegali: sanzioni per 45mila euro

Dai controlli della polizia sono emerse diverse irregolarità: 19 tra slot e videopoker erano fuorilegge

Un circolo privato, in pieno centro, si era trasformato in una vera e propria bisca. Lo hanno scoperto gli agenzi della polizia che hanno trovato, all'interno del club, 19 macchinette da gioco - tra slot machine e video poker - illegali e senza alcuna autorizzazione da parte dell'azienda autonoma monopoli di Stato.

Il responsabile del circolo, M.M - un romeno di 51 anni - è stato sanzionato  per aver trasformato il circolo privato in sala pubblica da gioco, in quanto durante i controlli ll’interno dei locali erano presenti 6 persone che risultavano essere sprovvisti di tessera di affiliazione al club.

Gli apparecchi da gioco sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e sono stati elevati 39 verbali di contravvenzioni per un ammontare totale di euro 45.359,91.
 

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • A contatto con le meduse: cosa fare e cosa non fare

I più letti della settimana

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Operazione "Isola Bella", i nomi degli arrestati

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Operazione "Hostage", i nomi dei 12 arrestati

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento