Coldplay in tour ad Adrano il 3 agosto? Corre la bufala su facebook

L'evento creato su facebook è solo una bufala che presenta al momento circa 400 partecipanti. Corre l'ironia nel gruppo, con tanti commenti che dilagano e seguono l'onda lunga dello scherzo. Il 3 agosto, in realtà, ad Adrano si festeggia la festa del patrono della città, San Nicolò Politi

I Coldplay il 3 agosto allo "Stadio dell'Etna" di Adrano non ci saranno. L'evento creato su facebook è solo una bufala che presenta al momento circa 400 partecipanti. Corre l'ironia nel gruppo, con tanti commenti che dilagano e seguono l'onda lunga dello scherzo.

"Ho sentito dire che gli stessi organizzatori starebbero trattando un'altra data italiana per i Muse, possibile location piazza Roma a Biancavilla. Avete notizie?" si legge. "Già che ci siamo, state pensando anche ad un concerto di Beyoncè? Sempre ad Adrano" scrivono gli utenti nei commenti.

La band britannica in realtà non ha previsto nesuna tappa in italia come è possibile leggere nel sito ufficiale, con le tappe del tour già fissate da tempo. "Annunciata finalmente la data italiana del tour 2016 dei Coldplay! Sarà una chiusura senza precedenti, in una venue avvenieristica, in una data che per gli abitanti del luogo non è affatto come tutte le altre" si legge tra le informazioni dell'evento facebook creato.

Chi ha organizzato la bufala, infatti, ha giocato sul fatto che il 3 agosto, ad Adrano,si festeggia la festa del patrono della città, San Nicolò Politi, evento atteso in maniera spasmodica dagli abitanti di Adrano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

Torna su
CataniaToday è in caricamento