Concorsi truccati all’Università, sospesi il Rettore e 9 professori: i nomi

A tutti gli indagati - arrivati stamattina in questura per la notifica del provvedimento del Gip - sono state fatte accurate perquisizioni domiciliari e sono stati sequestrati i cellulari

I nove professori universitari indagati nell'ambito dell'inchiesta catanese 'Universita' bandita' che ha fatto luce sui concorsi universitari truccati sono Francesco Basile, Rettore dell’Università di Catania, l'ex rettore Francesco Pignataro, Giuseppe Sessa, Presidente del coordinamento della facoltà di Medicina dell’Università di Catania, Filippo Drago, Direttore del dipartimento di scienze biomediche  e biotecnologiche, Giancarlo Magnano di San Lio, prorettore dell’Università di Catania, Giuseppe Barone, detto “Uccio”, ex direttore del dipartimento di Scienze Politiche e sociali, Michela Maria Bernadetta Cavallaro, direttore del dipartimento di Economia e impresa, Giovanni Gallo (Matematica-Informatica), Carmelo Monaco (Scienze biologiche, geologiche e ambientali), Roberto Pennisi ( Giurisprudenza).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tutti gli indagati - arrivati stamattina in questura per la notifica del provvedimento del Gip - sono state fatte accurate perquisizioni domiciliari e sono stati sequestrati i cellulari. L'inchiesta e' stata coordinata dal procuratore di Catania Carmelo Zuccaro e affidata ai sostituti Bisogni, Vinciguerra e Di Stefano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

  • "Dammi i soldi o ti spezzo le gambe", arrestato mentre attende la vittima sotto casa

Torna su
CataniaToday è in caricamento