Controlli negli autolavaggi del centro storico: fioccano multe e sequestri

Uno dei titolari è stato denunciato per smaltimento illegale delle acque reflue e le attrezzature sono state sequestrate penalmente

Un autolavaggio completamente abusivo è stato scoperto dalla polizia in centro città. Dopo i controlli, il titolare è stato denunciato per smaltimento illegale delle acque reflue e le attrezzature sono state sequestrate penalmente.

In un secondo autolavaggio si è accertato che il titolare non aveva inviato alle autorità competenti i registri di carico e scarico delle acque reflue e gli è stata contestata una sanzione amministrativa.

Infine, il titolare di un terzo autolavaggio è stato controllato e sanzionato nei giorni scorsi sempre per mancanza di autorizzazione delle acque sporche. Aveva inoltre impiegato due lavoratori stranieri, di cui uno extracomunitario e privo di permesso di soggiorno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corruzione, condannato l'ex presidente della Pubbliservizi

  • Cronaca

    Incinta al quinto mese muore al Cannizzaro, rinviata l'udienza preliminare

  • Cronaca

    Fiamme e fumo nero nella zona del cimitero: vigili del fuoco sul posto

  • Cronaca

    Procura, inchiesta Banca Base: scattano le perquisizioni

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sulla Messina-Catania, 41enne in gravi condizioni

  • Mutui e usura: indagato direttore di banca di una filiale catanese

  • Ex-dipendente licenziato piazza un ordigno esplosivo all'ospedale Garibaldi

  • Figlio del boss Alfio Ferlito arrestato per estorsione dalla polizia

  • Panico a San Giovanni Galermo: autobus preso a pietrate

  • Rapinatori di tre banche nel bergamasco, 4 identificati ed arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento