Controlli di Capodanno, arrestati uno spacciatore ed un evaso

Un pregiudicato ai domiciliari è stato beccato in via Dusmet, mentre un giovane aveva in casa cocaina e mannite

Il giorno di Capodanno tutto è concesso ai normali cittadini, ma non ai pregiudicati agli arresti domiciliari. E' il caso di Maurizio Zuccarà, arrestato ieri per evasione in via Dusmet, mentre era in compagnia di altre persone. Sempre ieri gli agenti hanno messo le manette ai polsi di un giovane spacciatore, Ivan Sangiorgio, che aveva nascosto in casa un grammo e mezzo di cocaina e della mannite, usata per "tagliare" la polvere bianca ed aumentare i profitti. Si trova ora in questura in attesa del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Scopre di essere incinta poco prima di partorire: ma la bambina muore

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento