Controlli nei locali di Paternò, denunce e multe per gli irregolari

Sono state ispezionate sette attività commerciali, verificata la posizione di 20 dipendenti individuando 2 lavoratori in nero

I carabinieri di Paternò e Catania hanno effettuato una serie di controlli in vari pub, sale bingo ed internet point del centro cittadino , per contrastare il fenomeno del lavoro nero e garantire norme e sicurezza negli ambienti lavorativi, denunciando alla procura di Catania due titolari di attività commerciali. In particolare, sono stati denunciati i gestori di un ristorante ed di un bar tabacchi al quale è stata anche sospesa l’attività imprenditoriale e somministrata una multa di 3.098 euro. Sono state ispezionate sette attività commerciali, verificata la posizione di 20 dipendenti individuando 2 lavoratori in nero, contestate sanzioni amministrative per complessivi 9.000 euro, recuperati contributivi e premi assicurativi ed assistenziali per un importo di 2.100 euro e contestate sanzioni relative a recuperi Inps per 700 euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

Torna su
CataniaToday è in caricamento