Controlli notturni ad Acicastello e ad Acitrezza, Scandurra: “Priorità al rispetto delle regole”

Il sindaco di Aci Castello Carmelo Scandurra era presente durante le attività di controllo ed ha precisato: “Nel Comune il rispetto delle regole è prioritario e le attività di controllo continueranno fino al 31 agosto

Il sindaco Carmelo Scandurra comunica che nella serata di ieri ad Aci Castello e ad Acitrezza si è svolta un’importante operazione di controllo del territorio con l’impiego contemporaneo di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale di Aci Castello. L’operazione ha interessato particolarmente via Marconi, la zona del Porto di Aci Castello il lungomare Scardamiano e ad Acitrezza il lungomare dei Ciclopi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Numerosi i verbali emessi. Il sindaco di Aci Castello Carmelo Scandurra era presente durante le attività di controllo ed ha precisato: “Nel Comune il rispetto delle regole è prioritario e le attività di controllo continueranno fino al 31 agosto. L’amministrazione e i consiglieri comunali che sostengono tale azione, stanno lavorando a norme comunali specifiche in tema di polizia urbana per ottenere maggiore ordine e sicurezza”. Si inaugura dalla notte scorsa anche il servizio notturno della polizia locale che per tutta l’estate, fino al 31 agosto, saranno in attività tutta la notte durante il fine settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento