Corruzione, operazione della guardia di finanza: arrestati funzionari Anas e imprenditori

I finanzieri stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di funzionari di Anas Spa (Area Compartimentale di Catania) e imprenditori di Palermo, Caltanissetta e Agrigento

Dalle prime ore di questa mattina, i finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza di Catania, su delega della Procura distrettuale etnea, stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di funzionari di Anas Spa (Area Compartimentale di Catania) e imprenditori di Palermo, Caltanissetta e Agrigento, tutti indagati, in concorso, per corruzione nell’esecuzione dei lavori di rifacimento di strade statali della Sicilia orientale e centrale.

Il provvedimento in esecuzione rappresenta il primo sviluppo di un’ampia investigazione, denominata “Operazione Buche d’Oro” che sta portando alla luce meccanismi corruttivi all’interno dell’Anas di Catania. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Catania dove trovare sconti e fare affari

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

Torna su
CataniaToday è in caricamento