Corruzione ispettorato del lavoro, Grillo (M5s): "Il silenzio di Pogliese è un calcio negli stinchi"

A dichiararlo è il capogruppo M5s alla Camera, Giulia Grillo, commentando "il black out" che arriva dagli ambienti vicini al candidato sindaco del centrodestra

"Il silenzio di Pogliese sull'arresto di Forzese è accettabile come un calcio negli stinchi". A dichiararlo è il capogruppo M5s alla Camera, Giulia Grillo, commentando "il black out" che arriva dagli ambienti vicini al candidato sindaco del centrodestra alle prossime amministrative di Catania, all'indomani degli arresti eccellenti nell'ambito dell'inchiesta sull'Ispettorato del lavoro della città etnea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per chi si appresta a correre per la poltrona di primo cittadino - afferma la deputata - non è certo un ottimo biglietto da visita, specie nei confronti di chi ha negli occhi la foto che ritrae i due politici sorridenti mentre inaugurano la sede del comitato elettorale del partito di Forzese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento