Corso Italia, ragazzino aggredito per un iPhone finisce in ospedale

Il malfattore ha strattonato e scippato dalle mani del giovane quindicenne il cellulare. La violenta aggressione ha fatto cadere per terra la vittima, procurandogli una ferita alla bocca

A Catania nessuna strada sembra essere più sicura. L’aumento delle aggressioni e degli scippi sta coinvolgendo tutte le zone anche quelle un tempo considerate “IN”.

In seguito ad un’aggressione, subita nel centralissimo corso Italia, un ragazzino di 15 anni è rimasto ferito alla bocca cadendo per terra. Il malfattore ha rubato al giovane studente il telefonino  iPhone.

L'aggressore lo avrebbe strattonato, strappandogli dalle mani il cellulare e facendolo cadere per terra. Soccorsa, la vittima è stata trasferita e medicata nell'ospedale Garibaldi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Operazione antidroga a Picanello, 12 gli arrestati: tra gli spacciatori anche un minore

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento