Credito, accordo tra Fidimed e Fidisicilia per sostenere le piccole e medie imprese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Un accordo commerciale per il sostegno delle piccole e medie imprese è stato stipulato da Fidimed, intermediario finanziario nazionale con sede a Palermo, e FidiSicilia, confidi con sede a Catania. L’intesa prevede che FidiSicilia possa mettere a disposizione delle imprese del territorio i prodotti erogati da Fidimed, come finanziamenti, microcredito e fidejussioni. Alla stipula dell’accordo erano presenti l’amministratore delegato di Fidimed, Fabio Montesano, e il presidente di FidiSicilia, Arturo Gioregianni, con i rispettivi consigli direttivi. “Si tratta – spiega Montesano – di una partnership con una forte valenza strategica orientata a favorire lo sviluppo delle imprese sane del territorio siciliano”. Fidimed è un intermediario finanziario sottoposto alla vigilanza della Banca d’Italia con oltre 2.500 associati che oltre al rilascio di garanzie bancarie alle piccole e medie imprese offre servizi come il credit sprint e il microcredito che permettono di erogare direttamente finanziamenti fino a 50 mila euro alle aziende. FidiSicilia è una società cooperativa nata nel 1981 e attualmente ha 160 soci, fondi rischi per oltre 6 milioni e un patrimonio netto di 5 milioni di euro.

Torna su
CataniaToday è in caricamento