Cresce il turismo in Sicilia, a Catania è boom di crocieristi

In Sicilia, nel 2018, si è registrato un aumento dei flussi turistici rispetto all'anno precedente. A Catania si prevedono 205 mila crocieristi

In Sicilia, nel 2018, si è registrato un aumento dei flussi turistici rispetto all'anno precedente, del 2,9 per cento sia in termini di arrivi (oltre 140 mila in più) che di presenze (oltre 430 mila pernottamenti in più), consolidando la ripresa che si era manifestata negli anni precedenti. Le presenze risultano in crescita negli esercizi alberghieri (+1,5 per cento), ma soprattutto in quelli extra-alberghieri.

A Catania cresce anche il numero dei crocieristi. Quelli che sbarcheranno quest’anno sono più del triplo rispetto a due anni fa: si prevedono infatti 205 mila presenze nello scalo etneo. E' la fotografia di un settore in salute quella che arriva da Erice dove, per due giorni, si sono riuniti gli Stati generali del turismo, organizzati dalla Regione Siciliana. A chiudere i lavori, il governatore Nello Musumeci che ha ricordato come, per la prima volta, l'amministrazione si sia dotata di un Programma triennale di sviluppo turistico. "La Regione, ben consapevole del valore strategico del settore turistico e delle sue infinite opportunità - sottolinea il governatore Musumeci - ha potenziato gli investimenti, creato le sinergie per un miglioramento generale del sistema".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maxi confisca della Dia per circa 10 milioni di euro a un imprenditore di Paternò

  • Cronaca

    Trasportano corallo in valigia, multe per 10 mila euro in aeroporto

  • Cronaca

    Detenuto evade a Caltagirone durante sosta in Autogrill: ricerche in corso

  • Cronaca

    "Capuana è sicuro della sua innocenza, c'è un attacco mediatico contro di lui"

I più letti della settimana

  • Costringe la moglie ad abusare del figlio ed avere rapporti con estranei: arrestato

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento