Crolla una parete interna del cratere di Nord-Est dell’Etna

Le immagini mostrano i cambiamenti continui in atto

Pur senza nuove eruzioni l'Etna continua a cambiare. Questo è il caso avvenuto in una larga piattaforma interna nella parte settentrionale del cratere di Nord-Est. Adesso questa piattofora, come mostra la foto di Michele Mammino, non esiste. Dal 6 agosto scorso si osservano discontinue emissioni di cenere dal cratere di Nord-Est. A tratti queste emissioni sono più dense ed abbondanti, formando un pennacchio che viene disperso dal vento prevalentemente in prossimità della bocca eruttiva nei quadranti meridionale ed orientale del vulcano.

E proprio in occasione di questi eventi, dovrebbe essere avvenuto il crollo di una cospicua porzione della parete settentrionale interna del NEC. L’immagine evidenzia la parete crollata (frecce bianche), il vecchio orlo craterico (linea a trattini gialli) e quello nuovo determinato dai crolli (linea gialla continua). La fotografia è stata scattata la mattina del 10 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

  • Sequestro di beni all'ex reggente degli Ercolano: nel mirino anche il garage di via Cimarosa

Torna su
CataniaToday è in caricamento