Crollo palazzina, il Comune si fa carico di assistere le famiglie senza casa

Intanto la procura ha aperto un'inchiesta per disastro e lesioni colpose

Il sindaco Salvo Pogliese ha reso noto che l’Amministrazione Comunale si sta facendo carico di assistere i nuclei familiari rimasti senza un’abitazione, a seguito del crollo che si è verificato all’alba  di oggi in un immobile di via Castromarino.  Le  cinque famiglie dapprima sistemate provvisoriamente in un albergo cittadino che poi hanno lasciato, domani entreranno in contattato coi servizi sociali comunali per individuare le forme di sostegno adeguate alla singola circostanza che verrà rappresentata. 

Il comandante dei vigili del fuoco: "Sono fenomeni difficili da prevedere"

Crollo in via Castromarino, evacuata una palazzina | Video

I resti della palazzina dopo il crollo | Video

Le ricerche dei vigili del fuoco | Video


Disponibilità dal Comune è stata data anche alle altre persone che, da subito, hanno preferito farsi ospitare presso casa di parenti o conoscenti, per trovare soluzioni alla situazione emergenziale in cui si sono improvvisamente ritrovate.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta sul crollo la notte scorsa di parte di una palazzina di via Castromarino. I reati ipotizzati sono disastro colposo e lesioni colpose. Quest'ultima accusa riguarda il ferimento di una persona che ha riportato lesioni giudicate guaribili in sette giorni. Il fascicolo è al momento senza indagati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

Torna su
CataniaToday è in caricamento