Disordini e scontri durante Akragas-Catania, firmati 26 Daspo

Sono stati colpiti dal provvedimento dopo i disordini avvenuti in occasione della partita Akragas - Catania

Cinque agrigentini e 21 catanesi sono stati puniti con il "daspo" dal questore di Agrigento dopo le indagini della digos, che ha accertato le loro responsabilità sui disordini avvenuti in occasione dell’incontro di calcio Akragas - Catania.

Il divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive è stato firmato a carico di A. A., 47 anni, sottoposto a Daspo per 3 anni, con prescrizioni; di P. C., di anni 34, sottoposto a Daspo per anni 2 con prescrizioni; di S. A., 19 anni, sottoposto a Daspo di 2 con prescrizioni; di R. G., 27 anni, sottoposto a Daspo di 2 anni; di V. N., di anni 36, sottoposto a Daspo per anni 4 con prescrizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

  • Poste Italiane cercano portalettere anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento