Disservizio Sidra, il sindaco di Gravina dispone chiusura della "Tomasi di Lampedusa"

Il 22 e 23 gennaio nelle zone di Fasano e Carrubella si interromperà l'erogazione dell'acqua

Il sindaco di Gravina di Catania, Massimiliano Giammusso, ha disposto con ordinanza la chiusura della scuola "Tomasi di Lampedusa" A seguito della comunicazione inoltrata dalla Sidra s.p.a relativa alla sospensione dell'erogazione di acqua nelle giornate 22 e 23 gennaio 2019 nelle zone di Fasano e Carrubella.

 Le sedi di via Lorenzo Bolano e di Via Aldo Moro quindi resteranno chiuse in quelle date. "Il provvedimento si è reso necessario - ha spiegato il sindaco - considerato che l'assenza d'acqua rende inutilizzabili i servizi igienici dei due plessi dell'Istituto costituendo così un potenziale rischio per la salute di alunni, insegnanti e personale Ata".

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Festa dell'arancino, Sagra del pane condito, Noah LIVE

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Incidente stradale a Bronte, un morto: traffico bloccato sulla statale 284

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Latitante si nascondeva grazie ad un buco in garage

Torna su
CataniaToday è in caricamento