San Cristoforo, Orange Skunk in camera da letto: un arresto

Il malvivente utilizzava la propria abitazione per la vendita della sostanza, generando un via vai continuo di presunti consumatori di droga

I militari di San Cristoforo hanno arrestato L.F. 29 anni per detenzione di droga ai fini di spaccio. Il malvivente vendeva all’interno della propria abitazione generando così un via vai continuo di gente, tutti presunti consumatori di droga. Il movimento ha insospettito le forze dell’ordine che dopo un mirato servizio di appostamento hanno deciso di agire.

Durante la perquisizione la polizia ha trovato 120 grammi di Orange Skunk in camera da letto, dai quali avrebbe potuto ricavare oltre 600 dosi data l’elevata quantità di principio attivo che la sostanza possiede.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Scopre di essere incinta poco prima di partorire: ma la bambina muore

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento