Smantellata piazza di spaccio a San Cristoforo, volume di affari: 11 mila euro al giorno

Le indagini si sono concentrate nell’arco temporale tra l’ottobre 2017 e il gennaio 2018, e hanno consentito di monitorare le dinamiche della piazza di spaccio, definendo i ruoli ricoperti e i turni di lavoro svolti dagli indagati

Su disposizione della Procura Distrettuale Antimafia di Catania e della Procura per i Minorenni di Catania, nelle prime ore del mattino, oltre 150 carabinieri del comando provinciale di Catania hanno dato esecuzione, nelle province di Catania, Caltanissetta e Ragusa, ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 37 persone, 3 delle quali minorenni, ritenute responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

I nomi dei 37 arrestati

Il provvedimento trae origine da una complessa indagine condotta dalla compagnia dei carabinieri di piazza Dante e coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Catania, che ha permesso di accertare l’esistenza di un’organizzazione ben strutturata finalizzata alla vendita al minuto di cocaina e marijuana, in una delle zone cittadine più note quale piazza di spaccio, storicamente controllata dal clan mafioso Santapaola e gestita, sino al gennaio 2017, dal gruppo Nizza.

Le indagini si sono concentrate nell’arco temporale tra l’ottobre 2017 e il gennaio 2018, e hanno consentito di monitorare le dinamiche della piazza di spaccio, definendo i ruoli ricoperti e i turni di lavoro svolti dagli indagati consentendo l’individuazione di un responsabile e dei fidati collaboratori che gestivano la numerosa “manovalanza” costituita da vedette, fisse e mobili, e da pusher.

La stima del volume di affari illeciti del sodalizio si aggirava intorno agli 11 mila euro al giorno, con le vendite attive sin dal primo pomeriggio che proseguivano fino alle prime ore del mattino seguente. I soggetti colpiti dal provvedimento sono stati destinati in larga parte in carcere (30); 3 sono stati collocati agli arresti domiciliari e 4 sottoposti all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

  • Come far durare la tinta per capelli anche in estate

  • Piante grasse: cinque benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Un tumore al cervello gigante rimosso ad una bimba di otto anni

  • Aeroporto, abbandonano bambino in auto sotto il sole: salvato da un poliziotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento