Due arresti per detenzione e spaccio di cocaina

I Carabinieri di Fontanarossa hanno tratto in arresto UN 37enne pregiudicato di Paternò, C. V. C., 24enne incensurato catanese, e G.N. 24enne pregiudicato catanese residente a Regalbuto

I Carabinieri di Fontanarossa in circostanze diverse hanno tratto in arresto, in flagranza di reato G.S., 37enne pregiudicato di Paternò, C. V. C.,  24enne incensurato catanese,  e G.N. 24enne pregiudicato catanese residente a Regalbuto (EN), per detenzione e spaccio di cocaina.

I militari, durante un servizio atto a limitare il fenomeno dello spaccio di cocaina nelle aree più sensibili della città, in via Della Rondine del quartiere San Giorgio  dopo una  prolungata attività di osservazione, hanno bloccato  G.S. ed un 24enne mentre cedevano degli involucri ad occasionali “clienti”. I fermati perquisiti sono stati trovati in possesso in via residuale di alcune dosi di cocaina e di marijuana e della somma contante di 50 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Un’altra pattuglia, invece, in via Capo Passero, ha notato un individuo al margine della strada che cedeva degli involucri a tossicodipendenti della zona. Bloccato ed identificato, in G.N., il fermato veniva perquisito e trovato in possesso di 112 dosi di cocaina, dal peso complessivo di 45 grammi.
La droga ed il denaro sono stati posti sotto sequestro.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Chiusa un'officina abusiva grazie a una segnalazione sull'app YouPol

  • "Fake Credits", arrestato Paladino: futuro in bilico per il Calcio Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento