Emergency Catania, aiutate 2.300 persone grazie al progetto "Catania aiuta"

2.318 persone raggiunte, 50 consegne al giorno e più di 600 nuclei famigliari aiutati. Sono questi i numeri del servizio Catania Aiuta che Emergency Catania ha attivato durante la Fase 1

Duemila trecento diciotto persone raggiunte, 50 consegne al giorno e più di 600 nuclei familiari aiutati. Sono questi i numeri del servizio ‘Catania Aiuta' che 'Emergency Catania ha attivato durante la Fase 1 per la consegna di beni alimentari e di prima necessità alle persone più vulnerabili. Il progetto che oggi si avvia verso la fase conclusiva ha coinvolto oltre 130 volontari. Durante la fase di lockdown i volontari di Emergency e delle altre associazioni coinvolte hanno consegnato beni alimentari e di prima necessità a tutti coloro che si trovavano in condizioni di estrema indigenza, in stato di isolamento domiciliare e che erano impossibilitati a reperire in autonomia generi alimentari e farmaci. Le famiglie hanno potuto contattare il servizio attraverso numeri fissi dedicat, messi a disposizione dalle associazioni Giardino di Scidà - Siciliani Giovani e ARCI Catania e con messaggi whatsapp e sms gestiti dai responsabili dei centralini e attraverso la chat sul portale Catania Solidale' della rete #restiamoumani#incontriamoci. Distribuito anche gel igienizzante per le mani prodotto e donato dal Dipartimento di Chimica dell'Università di Catania alle famiglie indigenti che ne facevano richiesta insieme a mascherine riciclabili e lavabili fornite da Legambiente Catania. Grazie ai Servizi Sociali del Comune è stato possibile donare il gel anche agli oltre 250 abitanti dei campi Rom. Il progetto Catania Aiuta' è stato possibile anche grazie al supporto e all'aiuto della 26 associazioni della Rete Catanese #restiamoumani#incontramoci, tra cui le Chiese Battista e Valdese, la Fondazione 'Angelo D'Arrigo', il Dipartimento di Chimica dell'Università di Catania Legambiente, l'associazione Gruppo Volontari Italia e il Banco Alimentare Sicilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento