Eruzione Etna: vietato l’utilizzo delle moto

Ordinanza del sindaco che vieta l'utilizzo delle moto e limita a 30 km la velocità delle auto. Già scattata l'operazione di pulizia straordinaria

A seguito della pioggia di cenere vulcanica di ieri pomeriggio che ha interessato la città e chiuso l'aeroporto Fontanarossa, il sindaco, Raffaele Stancanelli, ha emesso un’ordinanza per fare fronte allo stato di disagio e di pericolosità per la popolazione.

E' temporaneamente vietata, la circolazione dei mezzi a due ruote (cicli e motocicli), e ridotto il limite di velocità delle automobili e degli autocarri a 30 Km orari, in tutte le strade del territorio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto alle prime luci dell’alba è scattata l’operazione di pulizia straordinaria della città con l’impiego di personale aggiuntivo e di mezzi speciali per rimuovere l’ingente quantità di cenere vulcanica caduta sulle strade e sui marciapiedi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Coronavirus, in Sicilia si fermano i decessi: 4 nuovi casi a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento