Eruzione notturna delle salinelle di Paternò, pompieri ripuliscono le strade

Un fiume di fango si è riversato in strada colpendo le abitazioni di via Salso a Paternò. Non si tratta certo di una alluvione o della rottura di una condotta fognaria, ma di una improvvisa eruzione delle salinelle. Punti di riemersione del gas vulcanico misto ad acqua e argilla

Un fiume di fango si è riversato in strada colpendo le abitazioni di via Salso a Paternò. Non si tratta certo di una alluvione o della rottura di una condotta fognaria (fenomeno ben più spiacevole), ma di una improvvisa eruzione delle salinelle. Si tratta, come molti ben sanno, di punti di riemersione del gas vulcanico misto ad acqua e argilla, posti alla periferia del paese e vicino al fiume Simeto.

Le salinelle di san Marco, in particolare hanno una maggiore estensione e sono le più attive in quanto presentano numerosi fenomeni di emissione di fanghiglia con un alto contenuto salino. Ieri sera sono intervenuti i vigili del fuoco per monitorare il fenomeno e ripulire le strade, come documentato dalle foto di un nostro lettore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Catania dove trovare sconti e fare affari

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

Torna su
CataniaToday è in caricamento