Eruzione notturna delle salinelle di Paternò, pompieri ripuliscono le strade

Un fiume di fango si è riversato in strada colpendo le abitazioni di via Salso a Paternò. Non si tratta certo di una alluvione o della rottura di una condotta fognaria, ma di una improvvisa eruzione delle salinelle. Punti di riemersione del gas vulcanico misto ad acqua e argilla

Un fiume di fango si è riversato in strada colpendo le abitazioni di via Salso a Paternò. Non si tratta certo di una alluvione o della rottura di una condotta fognaria (fenomeno ben più spiacevole), ma di una improvvisa eruzione delle salinelle. Si tratta, come molti ben sanno, di punti di riemersione del gas vulcanico misto ad acqua e argilla, posti alla periferia del paese e vicino al fiume Simeto.

Le salinelle di san Marco, in particolare hanno una maggiore estensione e sono le più attive in quanto presentano numerosi fenomeni di emissione di fanghiglia con un alto contenuto salino. Ieri sera sono intervenuti i vigili del fuoco per monitorare il fenomeno e ripulire le strade, come documentato dalle foto di un nostro lettore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Controlli di polizia contro lo spaccio nelle scuole a Nesima | Video

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Catania-Messina, auto si schianta: illeso il conduente

  • Cronaca

    Acireale, sequestrate maschere di Carnevale cinesi

  • Cronaca

    Gravina, coppia di spacciatori arrestata con 6 chili di "erba"

I più letti della settimana

  • Vigili del fuoco minacciati e derubati mentre spengono un incendio a Librino

  • Bancarotta ed evasione fiscale, i nomi dei professionisti coinvolti: ai domiciliari il padre del sindaco Pogliese

  • Operazione "Pupi di pezza": lo studio Pogliese, il "circuito criminale" ed il prestanome

  • Incidente stradale in tangenziale, Tir si ribalta in curva

  • Spaccio di droga e traffico di armi, disarticolato clan mafioso: 16 gli arrestati

  • Si nascondeva dentro una spelonca nella “Timpa” di Acireale: catturato un ricercato

Torna su
CataniaToday è in caricamento