Etna, escursionisti e vulcanologi feriti durante esplosione: Procura apre inchiesta

Il fascicolo aperto dal procuratore Carmelo Zuccaro servirà a verificare se siano state applicate regolarmente le misure di limitazione di osservazione del vulcano

Un'inchiesta, al momento senza indagati, è stata aperta dalla Procura di Catania dopo l'incidente avvenuto giovedì scorso sull'Etna, in cui sono rimaste ferite dieci persone tra escursionisti e vulcanologi.

L'esplosione freato-magmatica, causata dall'incontro della lava incandescente e la neve, è avvenuta sul vulcano, a quota 2.700 metri. Il fascicolo aperto dal procuratore Carmelo Zuccaro servirà a verificare se siano state applicate regolarmente le misure di limitazione di osservazione del vulcano oltre una precisa quota e rispettati i divieti.

Secondo quanto si è appreso, tra i punti trattati dall' inchiesta: la tempistica sull'ordinanza di accesso al vulcano attivo più alto d'Europa, e in particolare se la 'zona rossa' si sarebbe dovuta abbassare di quota prima dell'accaduto, e l'azione delle guide dell'Etna nel garantire la sicurezza dei turisti che accompagnavano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scandalo rifiuti a Catania, resta in carcere l'imprenditore Deodati

  • Cronaca

    Dia sequestra 300 mila euro a clan Cappello-Bonaccorsi

  • Politica

    Elezioni, D'Agostino appoggia Pogliese ma Giorgianni non ci sta

  • Cronaca

    Atti giudiziari notificati per errore ad Aci Castello invece che in Piemonte

I più letti della settimana

  • Pesce scaduto e congelato venduto nei ristoranti di sushi: denunciati due titolari

  • Incidente stradale, auto fa un volo di 6 metri: 3 morti

  • Cadavere di una donna trovato nei pressi del viale Kennedy

  • Arrestata banda di rapinatori: volevano sparare a due compagni

  • Incidente mortale sulla Catania-Siracusa, muore motociclista

  • Previsioni meteo, emanato il bollettino della protezione civile: continua l'allerta 'gialla'

Torna su
CataniaToday è in caricamento