Falso dentista scoperto e denunciato dai carabinieri a Biancavilla

Il falso medico è stato denunciato alla procura di Catania, per il reato di “esercizio abusivo della professione di odontoiatra”

Continua l’attività dei Carabinieri del Nas di Catania contro l’abusivismo odontoiatrico, i quali spesso individuano alcuni casi grazie anche alle frequenti segnalazioni di cittadini ed associazioni di categoria. Stavolta l’attenzione è stata rivolta ad un cinquantenne odontotecnico di Biancavilla, che ha pensato bene di dedicarsi, oltre alla costruzione delle protesi, anche alla cura dei denti. I militari, nel corso di servizi di controllo nel comune etneo, avevano notato già da un po’ di tempo un flusso ingiustificato e sospetto di persone all’interno di quello che, dovendo costituire un normale laboratorio odontotecnico, si è rivelato poi essere un vero e proprio studio dentistico ben arredato e dotato di apparecchiature di nuova generazione, gestito da un soggetto che non era per nulla abilitato a svolgere la professione di dentista, privo di laurea in odontoiatria o medicina e senza nemmeno aver mai intrapreso percorsi formativi nel settore sanitario.

La professione dell’odontoiatra è esercitabile solo ed esclusivamente dai medici iscritti all’Albo degli Odontoiatri ed in possesso del relativo titolo di laurea. I falsi dentisti provocano danni alla salute dei cittadini e costano alle casse dello Stato in termini di “cure riparatrici” ancorché di evasione fiscale.  Nel finto studio dentistico sono stati posti i sigilli da parte dei carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità, che hanno sequestrato tutti i locali. Il falso medico è stato denunciato alla procura  di Catania, per il reato di “esercizio abusivo della professione di odontoiatra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo rossa a Catania, scuole chiuse martedì 12 novembre

  • Fungo porcino record trovato alle pendici dell'Etna: 4,3 chili

  • Meteo: in arrivo piogge e raffiche di vento su Catania

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse ad Acireale

  • Linea verde alla scoperta delle polpette catanesi

  • Pregiudicato va in carcere dopo essere stato ferito a colpi di pistola

Torna su
CataniaToday è in caricamento