Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Messa dell'Aurora: Sant'Agata riabbraccia i catanesi | Video

Inizia prima dell'alba la lunga attesa dei devoti in cattedrale. Le ingenti misure di sicurezza, con accesso in piazza Duomo solo dalle vie Garibaldi ed Etnea, hanno concentrato la folla, meno libera di muoversi rispetto al passato. Grande emozione all'uscita del busto reliquiario

 

Ad officiare la messa è l'arcivescovo Salvatore Gristina: "Noi guardiamo oggi ancora ad Agata e siamo venuti ad incontrarla stamane appena uscita dalla sua 'cammaredda' perchè lei non si e' fatta distruggere dai falsi criteri mondani, capaci solo di assicurare un benessere temporaneo e mai la gioia vera, ma ha scelto di essere in Cristo Gesu'".

Il presule ha poi aggiunto: "La mitezza e la cura delle buone relazioni umane non escludono il giusto sdegno contro ogni violenza e in difesa della dignità e dei diritti dei deboli, dei poveri, dei minori indifesi. Noi possiamo dirci veri devoti di Sant'Agata se abbiamo cura di quanti soffrono e vivono la preoccupazione, la fatica e le problematiche che la vita comporta". Il fercolo con le reliquie di Sant'Agata ha proseguito il suo percorso nel giro 'esterno', domani sarà quello'interno: dinanzi all'Icona della Madonna della Lettera, l'arcivescovo ha offerto un cero alla Santa Patrona. Davanti alla cappella del Santissimo Salvatore in via Dusmet, l'omaggio dell'Autorita' portuale e della Capitaneria di porto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento