Pluripregiudicato senza patente e assicurazione sperona la polizia

Durante la sua folle fuga, ha volutamente urtato l'auto dei poliziotti, danneggiandola e causando delle contusioni ad uno degli agenti intervenuti nell’inseguimento

Il pluripregiudicato Giuseppe Leotta, che la scorsa notte era alla guida di un’auto sprovvisto di patente e di assicurazione, ha attirato l'attenzione della polizia la scorsa notte mentre transitava per le vie del quartiere San Cristoforo, nelle vicinanze di piazza Caduti del Mare. Alla vista degli agenti delle volanti, che gli hanno intimato l’alt, anziché rallentare e fermarsi, ha cercato di dileguarsi a velocità sostenuta. Ne è nato un pericoloso inseguimento, terminato con lo schianto del Leotta contro il muro perimetrale di una delle stradine del quartiere. Rimasto illeso, l’uomo è stato immediatamente fermato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e, dopo essere stato condotto in questura per la stesura degli atti di rito, è stato tradotto presso il carcere di Piazza Lanza, in attesa dell’udienza per direttissima, su disposizione del pm di turno. Durante la sua folle fuga, ha speronato l'auto dei poliziotti, danneggiandola e causando delle contusioni ad uno degli agenti intervenuti nell’inseguimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento