Cattedrale di Piazza Duomo, l'ultimo saluto a Ferdinando Latteri

Tra i presenti al funerale, il presidente Raffaele Lombardo, seduto in prima fila con il rettore Recca e con il sindaco Raffaele Stancanelli

Questa mattina, nella Cattedrale di Piazza Duomo, si sono svolti i funerali dell'Onorevole Ferdinando Latteri, morto ieri dopo una lunga malattia. Numerosi i presenti, accorsi per dare l'ultimo saluto a un personaggio importante, impegnato nella politica e nel mondo universitario. E non solo, era stato un pilota di Formula 2, l’anticamera della Formula 1, era appassionato di calcio e sopratutto uomo di scienza.

Tra i presenti al funerale, il presidente della Regione Raffaele Lombardo, seduto in prima fila con il rettore Antonino Recca e con il sindaco Raffaele Stancanelli. Accanto alla bara, i gonfaloni del Comune etneo, della Provincia e della Regione, con accanto le corone di fiori donate dal presidente della Camera Gianfranco Fini e dal gruppo dell’Mpa.

Dopo l'omelia dell’arcivescovo Salvatore Gristina, l'intervento del presidente Lombardo che ha ricordato il primo incontro con Latteri: “Ci siamo incontrati circa 35 anni fa e il suo lavoro di medico ha accompagnato anche la vita di tanti miei familiari".

A seguire, il saluto del fratello dell’onorevole, Adelfio, anche lui docente di medicina. Alla fine della funzione il corteo si è spostato nel vicino Palazzo Centrale di piazza Università, sede del rettorato. Qui il rettore Recca ha deposto sopra la bara del suo predecessore una toga e molto commosso ha salutato la famiglia Latteri. Ha poi preso la parola Francesco Basile, preside della facoltà di Medicina di Catania, che ha ripercorso la lunga carriera dell’ex rettore dal 1968 a oggi.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento