Ruba una bici elettrica da oltre mille euro, ma i carabinieri lo arrestano

Un ladro è stato preso in via Ingegnere dopo aver tentato il furto di una bici a pedalata assistita

Foto archivio

Un 23enne catanese, Salvo Miraglia, è stato acciuffato da una pattuglia dei carabinieri dopo aver rubato una costosa bici elettrica da un condominio di via Ingegnere. Per sua fortuna, il proprietario della "Lombardo" da 1250 euro si è accorto in tempo del furto ed ha avvisato il 112 che è corso in zona recuperando la refurtiva ed arrestando il ladro. Per lui sono scattati i domiciliari in attesa di giudizio per direttissima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MIRAGLIA MARIO SALVATORE-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al viale Mediterraneo, a perdere la vita un motociclista di 39 anni

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Incidente lungo il viale Mediterraneo: perde la vita un motociclista

  • Operazione "Malupassu", gli imprenditori denunciano e i boss finiscono in manette

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

Torna su
CataniaToday è in caricamento