Operazione contro il furto di opere d'arte a Catania: 17 indagati

La "Biga di Morgantina", recuperata dai carabinieri, era stata rubata nel giugno del 2017 dal cimitero monumentale di Catania

È in corso un’operazione dei carabinieri di Catania finalizzata alla cattura di 17 persone, indagate dalla procura etnea poiché ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di rapina, estorsione, ricettazione e furto di opere antiche. Le indagini hanno consentito di sgominare un gruppo criminale dedito alla commissione di reati contro il patrimonio nelle province di Catania, Enna e Siracusa. Nel corso delle indagini, i carabinieri hanno recuperato, prima che potesse essere venduta al mercato nero delle opere d’arte, una struttura bronzea denominata "Biga di Morgantina", scoperta alla fine dell’800 proprio nei pressi dell’attuale sito archeologico di Morgantina in provincia di Enna. Era stata trafugata dai criminali nel giugno del 2017 dal cimitero monumentale di Catania.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Catania dove trovare sconti e fare affari

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

Torna su
CataniaToday è in caricamento