Operazione contro il furto di opere d'arte a Catania: 17 indagati

La "Biga di Morgantina", recuperata dai carabinieri, era stata rubata nel giugno del 2017 dal cimitero monumentale di Catania

È in corso un’operazione dei carabinieri di Catania finalizzata alla cattura di 17 persone, indagate dalla procura etnea poiché ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di rapina, estorsione, ricettazione e furto di opere antiche. Le indagini hanno consentito di sgominare un gruppo criminale dedito alla commissione di reati contro il patrimonio nelle province di Catania, Enna e Siracusa. Nel corso delle indagini, i carabinieri hanno recuperato, prima che potesse essere venduta al mercato nero delle opere d’arte, una struttura bronzea denominata "Biga di Morgantina", scoperta alla fine dell’800 proprio nei pressi dell’attuale sito archeologico di Morgantina in provincia di Enna. Era stata trafugata dai criminali nel giugno del 2017 dal cimitero monumentale di Catania.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Chiusa un'officina abusiva grazie a una segnalazione sull'app YouPol

Torna su
CataniaToday è in caricamento