Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

La segnalazione da parte di un cittadino ha permesso ai carabinieri di mettere in fuga i ladri. Non è la prima volta che si verificano episodi simili in questa banca

La scorsa notte, intorno alla quattro del mattino, i carabinieri di Trecastagni e del nucleo radiomobile di Acireale hanno sventato un furto presso la filiale del Credito Siciliano di piazza Guglielmo Marconi 30. La segnalazione da parte di un cittadino ha permesso ai militari di mettere in fuga i ladri, allontanatisi a bordo di un suv Isuzu, rubato a Roccalumera lo scorso 14 febbraio.

I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato dinanzi la banca un escavatore “bobcat” ed un autocarro “Iveco”, trafugati poche ore prima all’interno del deposito di una ditta edile di via Raffaello Sanzio a Gravina di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti gli specialisti della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo del comando provinciale di Catania per acquisire impronte e tracce utili alle indagini. Un episodio analogo si è verificato il 24 febbraio del 2018 presso lo stesso istituto di credito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento