Giarre, al via la bonifica e la riqualificazione di via Damasco

L'iniziativa rientra nel progetto "SalvaguardiAmo l'ambiente". L'asse viario che collega la popolosa frazione di Macchia con le borgate a monte dell'abitato di Giarre è stata oggetto di reati ambientali

Sarà ripulita e rimossa la discarica di via Damasco, l'asse viario che collega la popolosa frazione di Macchia con le borgate a monte dell'abitato di Giarre, che frequentemente è stato oggetto di ripetuti interventi di bonifica da parte degli operatori della Dusty.

La bonifica - che sarà effettuata sabato 11 maggio a partire dalle ore 9.00 - rientra nel progetto di educazione ambientale "SalvaguardiAmo l'ambiente", avviato dagli studenti del 2° Istituto Comprensivo S.G. Bosco di Giarre, accolto favorevolmente dal Comune jonico e supportato dalla Dusty che provvederà a rimuovere i rifiuti e gli ingombranti che saranno opportunamente differenziati grazie all'utilizzo del Bobcat e del Porter vasca ribaltabile.

"Le pulizie nella discarica Fonda Macchia - spiega Elvira Vitale, direttore Dusty dell'Unità territoriale di Giarre - assumeranno anche un valore
educativo giacché gli operatori Dusty spiegheranno agli studenti che prenderanno parte all'iniziativa, il danno ambientale che provoca la
presenza di rifiuti indifferenziati e le operazioni che occorrono per ricondizionare l'area, restituendo decoro e igiene".

L'iniziativa "SalvaguardiAmo l'ambiente" rientra nella campagna regionale di sensibilizzazione "Let's clean up", nell'ambito della quale gli studenti del 2° Istituto Comprensivo hanno individuato e fotografato nei giorni scorsi, il "luogo" deputato per la raccolta e pulizia straordinaria della micro-discarica in via Damasco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cade lampione su passante mentre allestiscono luci di Natale in via Etnea

  • Inchiesta "Viceré", scarcerato Alberto Caruso esponente del clan Laudani

Torna su
CataniaToday è in caricamento