Gira in auto con una busta di marijuana, beccato pusher a Paternò

In manette è finito un disoccupato di 38 anni, in casa i carabinieri hanno trovato il necessario per il confezionamento delle "stecchette"

I carabinieri di Paternò hanno arrestato un disoccupato di 38 anni del luogo, ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Una breve ma proficua attività info-investigativa ha condotto i carabinieri a seguire le mosse del presunto pusher che, al momento opportuno, proprio sotto casa, è stato bloccato a bordo di una Fiat 500. Questi, vistosi scoperto, ha tentato inutilmente di gettare una busta di plastica sotto l’auto che, recuperata, conteneva ben 110 grammi di cocaina, probabilmente acquistata nel capoluogo etneo per poi essere tagliata, dosata e piazzata alla clientela del posto. Difatti, gli operanti, perquisendo l’abitazione del soggetto, hanno rinvenuto: 60 grammi di marijuana, 2 bilancini elettronici di precisione nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in commercio. La droga è stata sequestrata, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Potassio: benefici ed alimenti nei quali trovarlo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento