Gravina, al via i lavori di manutenzione per scuole ed edifici pubblici

I lavori di impermeabilizzazione delle coperture interesseranno la scuola Rodari, il Pozzo dell'Arte e la Casa delle Arti

Continuano gli interventi di manutenzione straordinaria degli edifici comunali disposti dall'amministrazione guidata dal sindaco Massimiliano Giammusso. "Sono stati affidati i lavori che consentiranno di mettere in sicurezza e impermeabilizzare alcuni immobili – ha spiegato il primo cittadino - a partire dal plesso della scuola Rodari che durante i nubifragi dell'inverno scorso è stato interessato da infiltrazioni d'acqua. In quella occasione ci siamo subito adoperati per mettere in sicurezza il salone con due interventi temporanei e per ripristinare la piena funzionalità delle 9 aule dove quotidianamente studiano i nostri ragazzi. Con i lavori affidati in questa fase completeremo gli interventi di impermeabilizzazione sulla copertura del salone risolvendo definitivamente il problema. Gli altri interventi saranno fatti in luoghi strategici per la vita sociale e culturale del nostro Comune – ha sottolineato ancora il primo cittadino – come le strutture che si trovano all'interno del parco Borsellino: il 'Pozzo dell'Arte', che è ritornato a essere luogo di aggregazione dopo l'assegnazione dei locali all'Associazione nazionale combattenti e reduci, le attività del Centro anziani e le riunioni delle Consulte comunali; e la 'Casa delle Arti', in quest'ultimo anno divenuta il cuore pulsante della vita culturale di Gravina, con centinaia di eventi e iniziative organizzate".

A spiegare i dettagli degli interventi oggetto dell'affidamento esterno è il vicesindaco con delega alle Manutenzioni Rosario Condorelli: "I lavori sono necessari per eliminare le infiltrazioni di acque meteoriche che nel tempo si sono aggravate.Verrà eseguito il rifacimento dell'impermeabilizzazione della copertura del salone del plesso della scuola Rodari in via San Paolo, dopo gli interventi fatti nelle aule che erano state interessate da infiltrazioni; sarà eseguito un intervento simile su una porzione della copertura della Casa comunale; poi procederemo con la revisione del manto di copertura in tegolato, con sostituzione dei coppi deteriorati, dell'edificio 'Pozzo dell'Arte' e della 'Casa delle Arti', che negli ultimi anni hanno subito significative infiltrazioni". Anche in questo caso – ha concluso il sindaco - voglio sottolineare il prezioso lavoro dei nostri funzionari: il responsabile del 5° servizio Salvatore Contrafatto e il responsabile del procedimento Marco Scalirò".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento