Guardia di finanza, cambio al comando provinciale

Il colonnello Raffaele D'Angelo subentra al generale Quintavalle Cecere che andrà al comando provinciale di Palermo

Oggi, nella caserma “Angelo Majorana” della guardia di finanza di Catania, alla presenza del comandante regionale della Sicilia, generale di divisione Riccardo Rapanotti, si è svolta la cerimonia di avvicendamento nella carica di comandante provinciale di Catania tra il generale di brigata Antonio Nicola Quintavalle Cecere e il colonnello Raffaele d’Angelo. Di

Lo schieramento di rappresentanza era composto da ufficiali e personale del comando provinciale e di tutti i reparti etnei, nonché dai rappresentanti del comitato di base della rappresentanza militare e dall'associazione nazionale finanzieri d’Italia. Il Generale Quintavalle, che dopo due anni di servizio al vertice delle fiamme gialle etnee si accinge ad assumere l’importante incarico di Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo, ha ringraziato i finanzieri di Catania per gli eccezionali risultati di servizio conseguiti, esprimendo loro i suoi sentimenti di stima e sincero affetto, nonché rivolto la sua sentita gratitudine alle famiglie per il sostegno che non mancano di dare loro nella difficile missione di servitori dello Stato.

Quintavalle Cecere ha formulato sentiti auguri di buon lavoro al colonenllo Raffaele d’Angelo, ufficiale dalle eccezionali doti umane e professionali. D’Angelo, nel suo discorso di insediamento ha rivolto un indirizzo di saluto al comandante regionale, esprimendo la propria soddisfazione per l’impegnativo e prestigioso incarico che si accinge ad assumere. Inoltre, il nuovo comandante provinciale, sottolineando i rapporti di amicizia e reciproca stima che lo legano al Generale Quintavalle, gli ha rivolto un affettuoso saluto.

Il nuovo comandante provinciale colonnello Raffaele d’Angelo è nato ad Aversa in provincia di Caserta il 21 marzo 1971. E’ sposato e padre di un figlio. Frequentatore dal 1989 al 1993 dell’accademia e della scuola di applicazione della guardia di finanza, nel corso della carriera ha ricoperto numerosi ed importanti incarichi operativi e di Stato Maggiore. Nel periodo luglio 2010 - luglio 2012 è stato Capo Ufficio Operazioni del Nucleo di Polizia Tributaria di Palermo e successivamente Capo Sezione Affari Generali, Analisi e Studi dell’Ufficio del Comandante Generale. Nel grado di Colonnello, ha retto l’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale del V Reparto del Comando Generale e successivamente ha comandato il Gruppo di Fiumicino Aeroporti. Proviene dal II Reparto Coordinamento Informativo e Relazioni Internazionali del Comando Generale. Titolato “Corso Superiore di Polizia Tributaria”, è laureato in Giurisprudenza, in Scienze della Sicurezza Economico - Finanziaria ed in Scienze Politiche. E’ Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo aver mangiato: verità sul falso mito

  • Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

  • Risparmiare sulla bolletta della luce: alcuni consigli

  • Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

I più letti della settimana

  • Bruno Barbieri a Catania per la penultima tappa di 4 Hotel: ecco gli sfidanti

  • Ritrovato lo studente Peppe Cannata, si trovava a Modica

  • Sezione "catturandi", eseguiti 9 ordini di carcerazione

  • Si cerca Peppe Cannata, studente di Giurisprudenza: l'appello degli amici

  • Torna il maltempo, allerta meteo 'gialla' su Catania: allagamenti a Riposto

  • Tre fermi per violenza sessuale di gruppo su una ragazza: picchiato il fidanzato

Torna su
CataniaToday è in caricamento