Incendi, weekend 'di fuoco' in tutto il catanese

Nella giornata di Ieri, duro lavoro per i vigili del fuoco etnei. Vari roghi di grossa entità hanno colpito le zone, nord, sud ed il Comune di Paternò

Nella giornata di Ieri, duro lavoro per i vigili del fuoco etnei. Vari roghi di grossa entità hanno colpito le zone, nord, sud ed il Comune di Paternò e, hanno visto impegnate diverse squadre dei vigili del fuoco. A questi eventi eccezionali si aggiunge anche l'ordinario e, come denuncia l'Unione dei sindacati di base, le "squadre quotidianamente vengono sballottate da un posto all'altro per poter garantire sicurezza, alla popolazione, beni e animali".

Uomini e mezzi che oltre alla Sicilia spesso devono andare nelle altre regioni per dare una mano alle unità locali. Un reparto è infatto dovuto intervenire fino in Calabria per un presunto disperso che i vigili del fuoco catanesi fortunatamente hanno recuperato sano e salvo. "Se catania non fosse stata ripristinata, cosa sarebbe successo? - si chiede l'Usb - Palermo quante risorse avrebbe impiegato? E, se in contemporanea fosse accaduto un qualcosa nel territorio siciliano?".

"Noi siamo stanchi di denunciare queste cose - concludono - è ora di dire 'basta' al risparmio sulla pelle dei cittadini e della popolazione! Giorno 4 luglio Usb vigili del fuoco catania tornerà in protesta davanti la sede centrale di Catania".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

  • Scarsa igiene, topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali del centro

Torna su
CataniaToday è in caricamento