Incidente in mare alla Plaia, due barche da diporto si scontrano

Le condizioni meteo-marine al momento dell’evento erano di ottima visibilità e assenza di vento con mare calmo

Alle ore 10.15 di questa mattina, la capitaneria di Catania è stata chiamata per un incidente marittimo verificatosi a circa un miglio dalla “Colonia Don Bosco” della Plaia. Immediato l’intervento delle motovedette che, in pochissimi minuti, hanno raggiunto il luogo della collisione. Sul posto i militari hanno accertato che due unità da diporto, una imbarcazione in vetroresina di 7 metri e mezzo ed un gommone Clubman 21 da 6 metri e mezzo, si erano scontate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'occupante del gommone si è buttato in acqua per salvarsi, quando ha visto che ormai non c'era nulla da fare per evitare l'impatto: aveva gli stivali (che in questi casi si riempiono d'acqua, facendo da zavorra) , come riferito da alcuni testimoni, ed è stato salvato da dei diportisti.Nessun ferito, ma solo tanti danni e paura. Attualmente è in corso una attività investigativa da parte degli uomini della guardia costiera, per verificare le responsabilità sull’accaduto. Le condizioni meteo-marine al momento dell’evento erano di ottima visibilità e assenza di vento con mare calmo. Il tutto, lascia pertanto presupporre una disattenzione da parte di uno dei due conduttori dell’imbarcazione da diporto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento