Pirata investe una ciclista e fugge, fermato dai carabinieri

E' successo a Linguaglossa, la donna è in prognosi riservata

Un Suv ha investito una donna a bordo di una bicicletta, di circa 50 anni, e non ha prestato soccorso. E' successo lungo la strada statale 120 a Linguaglossa. Ad aiutare la vittima è stato l'autista di un autobus e adesso la donna si trova in prognosi riservata all'ospedale Cannizzaro.

Il pirata della strada è stato identificato dai carabinieri e bloccato. Gli inquirenti stanno valutando la sua posizione. Si tratta di un pensionato catanese di 84 anni che dovrà rispondere di lesioni personali stradali gravi o gravissime, fuga del conducente in caso di lesioni personali stradali e per non essersi fermato a prestare soccorso.

Secondo le prime ricostruzioni l'anziano questa mattina, con il suo suv, aveva operato un sorpasso azzardato tamponando così la ciclista originaria di Fiumefreddo e dandosi poi alla fuga.

L'uomo è stato rintracciato poco dopo ancora a bordo della propria auto, in parte danneggiata, nel centro abitato di Linguaglossa. I mezzi coinvolti nell'incidente sono stati sequestrati e l'anziano aveva i documenti di guida e circolazione in regola ed è risultato negativo all’alcol test. Al momento è ai domiciliari.
 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento