Porto, auto finisce contro silos: bambino soccorso da una pattuglia dell'Esercito

I militari, in forza al 62° reggimento fanteria "Sicilia", durante la normale attività di pattugliamento, hanno notato un'autovettura che, senza conducente a bordo, andava a scontrarsi con la recinzione di un grosso silos contenente azoto liquido

Nel pomeriggio di ieri una pattuglia motorizzata dell'Esercito, impegnata nell'area portuale di Catania in attività di presidio nell'ambito dell’operazione "Strade Sicure", ha tratto in salvo e fornito la prima assistenza ad un bambino di due anni coinvolto in un incidente automobilistico. I militari, in forza al 62° reggimento fanteria "Sicilia", durante la normale attività di pattugliamento, hanno notato un'autovettura che, senza conducente a bordo, andava a scontrarsi con la recinzione di un grosso silos contenente azoto liquido.

soccorso 2-2-2

Il personale della pattuglia è intervenuto subito portandosi sul luogo dell'incidente, insieme al conducente del veicolo che si era accorto dell'accaduto. A bordo dell'auto ci stava soltanto il bambino, regolarmente seduto e allacciato al seggiolino posizionato sul sedile posteriore.

Dopo aver chiesto via radio l'intervento di un'ambulanza e delle pattuglie della polizia di Stato e della Capitaneria di Porto, i militari hanno prestato i primi soccorsi al bambino che, fortunatamente, non ha riportato ferite a seguito del tamponamento e ha subito solo un grosso spavento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milo, sequestrata cava abusiva nel parco dell'Etna

  • Cronaca

    Dissesto, sindacati incontrano l'arcivescovo Gristina: "Serve l'aiuto del governo"

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale a Bronte, auto si ribalta: interviene l'elisoccorso

  • Meteo

    Temporali in arrivo, per domani emanata l'allerta 'gialla'

I più letti della settimana

  • Rotonda del centro commerciale Porte di Catania, camion sommerso dall'acqua

  • Incinta al quinto mese muore al Cannizzaro, a processo sette medici

  • Le mani dei clan Santapaola e Cappello sulle scommesse online: 28 arrestati

  • Catania sott'acqua, forti piogge e grandine hanno paralizzato la città

  • Incidente stradale mortale a Pedara, perde la vita uno scooterista

  • Fontana del Tondo Gioeni, un documento smentisce Bianco: usati fondi comunali

Torna su
CataniaToday è in caricamento