Inseguito dai Carabinieri si rifugia dentro asilo, arrestato

A Nicolosi un uomo di 56 anni èstato arrestato per furto aggravato. L'uomo, notato dai carabinieri mentre forzava un'auto, è entrato in un asilo nido, tentando di nascondersi

A Nicolosi un uomo di 56 anni èstato arrestato per furto aggravato. L'uomo, notato dai carabinieri mentre forzava un'auto, è entrato in un asilo nido, tentando di nascondersi tra insegnanti e scolari terrorizzati ma alla fine è stato bloccato.

Nei giorni scorsi l'uomo si sarebbe introdotto, dopo aver forzato una finestra, nei locali del Centro anziani diurno dei servizi sociali del Comune ma era fuggito dopo che aveva attirato l'attenzione di alcuni passanti. Ieri avrebbe tentato di forzare la portiera di un'auto in via Abate Longo e, non riuscendovi, avrebbe spaccato gli stemmi sul cofano anteriore e sul bagagliaio.

Vedendo un'auto dei carabinieri si è rifugiato all'interno di una scuola, nella stessa via, tentando di nascondersi dietro i bambini e gli insegnanti, ma i carabinieri l'hanno arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento