Inseguito dai Carabinieri si rifugia dentro asilo, arrestato

A Nicolosi un uomo di 56 anni èstato arrestato per furto aggravato. L'uomo, notato dai carabinieri mentre forzava un'auto, è entrato in un asilo nido, tentando di nascondersi

A Nicolosi un uomo di 56 anni èstato arrestato per furto aggravato. L'uomo, notato dai carabinieri mentre forzava un'auto, è entrato in un asilo nido, tentando di nascondersi tra insegnanti e scolari terrorizzati ma alla fine è stato bloccato.

Nei giorni scorsi l'uomo si sarebbe introdotto, dopo aver forzato una finestra, nei locali del Centro anziani diurno dei servizi sociali del Comune ma era fuggito dopo che aveva attirato l'attenzione di alcuni passanti. Ieri avrebbe tentato di forzare la portiera di un'auto in via Abate Longo e, non riuscendovi, avrebbe spaccato gli stemmi sul cofano anteriore e sul bagagliaio.

Vedendo un'auto dei carabinieri si è rifugiato all'interno di una scuola, nella stessa via, tentando di nascondersi dietro i bambini e gli insegnanti, ma i carabinieri l'hanno arrestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Chiusa un'officina abusiva grazie a una segnalazione sull'app YouPol

  • "Fake Credits", arrestato Paladino: futuro in bilico per il Calcio Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento