Isole ecologiche mobili per incentivare la differenziata

Un progetto “pilota” avviato allo scopo di sensibilizzare e informare i catanesi sul corretto smaltimento dei rifiuti

Isole ecologiche mobili a Catania per implementare il servizio della raccolta differenziata. È questa l’iniziativa messa in campo da Dusty e condivisa con l’amministrazione comunale, in fase di sperimentazione,che nel mese di gennaio sarà operativa nel quartiere di Librino ed estesa anche a parte del centro storico. Una soluzione pensata da Dusty, che sarà da stimolo per gli utenti e contribuirà a far aumentare la percentuale della differenziata.

Un progetto “pilota” avviato allo scopo di sensibilizzare e informare i catanesi sul corretto smaltimento dei rifiuti e venire incontro alle difficoltà degli utenti che si trovano logisticamente lontani dai due Centri di Raccolta Comunali di Picanello e San Giovanni Galermo. L’isola ecologica mobile seguirà una specifica programmazione di postazione e orari. Potranno essere portati all’isola ecologica mobile carta e cartone, plastica, vetro e piccoli Raee(i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) in queste modalità.

Fino al 10/01/2019 dalle 7:30 alle 14:30 l’isola sarà collocata di fronte l’istituto “Vitaliano Brancati”, in viale Biagio Pecorino. Dal 14/01/2019 al 16/01/2019 (stessi orari 7:30/14:30) di fronte l’istituto comprensivo statale “Campanella Sturzo” di viale Bummacaro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio nell'ospedale di Acireale, intervento dei vigili del fuoco

  • Cronaca

    "Se non mi dai 30 euro ti rompo tutto", così minacciava la madre per comprare la droga

  • Cronaca

    Con un trapianto salva la vita alla sorellina: "Un gesto d'amore che le terrà legate per sempre"

  • Cronaca

    Insulti su Facebook, imputazione coatta per Giarrusso

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia, tra gli arrestati anche il cantante neomelodico Andrea Zeta

  • Dalla musica neomelodica di Zeta agli affari del clan Santapaola: l'ascesa della famiglia Zuccaro

  • La sicurezza alla Ecs Dogana: Andrea Zeta “il saggio” e il “crollo” del fratello Rosario

  • Clan Santapaola-Ercolano, 14 arresti: imponevano anche la sicurezza nei locali

  • Paura in una scuola di Gravina ma era un inseguimento dei carabinieri

  • Diverbio tra automobilisti, minacce e danneggiamento: padre e figlio indagati

Torna su
CataniaToday è in caricamento