La Rinascente, pensionata ruba profumi ed oggetti di marca

La refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata restituita ai responsabili dei reparti interessati dal furto

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza una pensionata catanese di 70 anni, poiché ritenuta responsabile di furto aggravato.

La donna, dopo aver razziato alcuni profumi di marca e degli oggetti di natale dagli espositori dell’esercizio commerciale e rimosso da ognuno di essi le placche antitaccheggio, li ha occultati nella propria borsa per poi tranquillamente recarsi verso l’uscita secondaria di via Sant’Euplio dove ha trovato ad attenderla i carabinieri, intervenuti tempestivamente grazie ad una telefonata di una delle impiegate al 112.

La refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata restituita ai responsabili dei reparti interessati dal furto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Controlli di polizia contro lo spaccio nelle scuole a Nesima | Video

  • Cronaca

    Acireale, sequestrate maschere di Carnevale cinesi

  • Cronaca

    Gravina, coppia di spacciatori arrestata con 6 chili di "erba"

  • Cronaca

    Bando Sidra, la rettifica dell'amministrazione

I più letti della settimana

  • Vigili del fuoco minacciati e derubati mentre spengono un incendio a Librino

  • Gli arresti della sezione "Catturandi", 11 in manette

  • Bancarotta ed evasione fiscale, i nomi dei professionisti coinvolti: ai domiciliari il padre del sindaco Pogliese

  • Operazione "Pupi di pezza": lo studio Pogliese, il "circuito criminale" ed il prestanome

  • Incidente stradale in tangenziale, Tir si ribalta in curva

  • Spaccio di droga e traffico di armi, disarticolato clan mafioso: 16 gli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento