La Rinascente, pensionata ruba profumi ed oggetti di marca

La refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata restituita ai responsabili dei reparti interessati dal furto

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza una pensionata catanese di 70 anni, poiché ritenuta responsabile di furto aggravato.

La donna, dopo aver razziato alcuni profumi di marca e degli oggetti di natale dagli espositori dell’esercizio commerciale e rimosso da ognuno di essi le placche antitaccheggio, li ha occultati nella propria borsa per poi tranquillamente recarsi verso l’uscita secondaria di via Sant’Euplio dove ha trovato ad attenderla i carabinieri, intervenuti tempestivamente grazie ad una telefonata di una delle impiegate al 112.

La refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata restituita ai responsabili dei reparti interessati dal furto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Bianco rivela i "suoi" numeri sul dissesto: "I debiti del Comune sono 568 milioni e non 1.6 miliardi!"

  • Politica

    Europee, Candiani: "Fabio Cantarella è fuori dalle elezioni"

  • Video

    Catania celebra il 25 aprile: corteo in via Vittorio Emanuele | Video

  • Cronaca

    La Dusty presente a "CamBiovita" per spiegare il ciclo dei rifiuti

I più letti della settimana

  • Trema la terra a Catania, terremoto di magnitudo 3.3 nello Jonio

  • Coniugi catanesi indebitati, Tribunale blocca decreto ingiuntivo di una finanziaria

  • Estortore del clan Santapaola arrestato a Misterbianco

  • Squadra mobile di Catania, tutti gli arresti della settimana

  • Lascia i domiciliari, si ubriaca e fuma crack facendo incidente: arrestata

  • Attentati Sri Lanka, tra le vittime una donna residente a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento