Tre ladri catanesi tentanto di rubare una cassaforte a Priolo

I due pregiudicati sono stati chiusi nel carcere siracusano di Cavadonna, l’incensurato è stato rimesso in libertà

I carabinieri di Priolo Gargallo hanno arrestato tre ladri catanesi che hanno tentato di rubare una cassaforte e altro materiale in una ditta dismessa di Priolo. Si tratta dei pregiudicati Michele Gangemi, 28 anni, Pasquale Licandro di 24, e dell’autotrasportatore incensurato L. P., ventottenne. Si sono introdotti all’interno della società "Co.Ge.Ma.", in contrada Biggemi, ed hanno cercato di portare via un caricabatteria professionale e una cassaforte a muro, danneggiandola nel tentativo di aprirla. I due pregiudicati sono stati chiusi nel carcere siracusano di Cavadonna, l’incensurato è stato rimesso in libertà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento