Anastasio Carrà nominato responsabile provinciale della Lega

"La nomina del senatore Candiani mi sprona a lavorare ancora di più - ha detto Carrà - e ancora meglio ed esattamente quello che farò"

Anastasio Carrà è stato nominato responsabile provinciale della Lega per gli enti locali. Già sindaco di Motta Sant'Anastasia e luogotenente dei carabinieri, in politica dal 2004, è stato tra i primi a sposare il progetto leghista in Sicilia .

"Sono particolarmente orgoglioso e fiero di aver scelto la Lega già tre anni fa - dichiara Carrà - perché è davvero tempo di abbandonare la dicotomia Nord-Sud. La Lega di Salvini infatti non ha nessun pregiudizio sul meridione e sui siciliani. È stato per me naturale avvicinarmi a un movimento che dalla sua fondazione ad oggi ha sempre riservato un’attenzione particolare ai sindaci, perché a ragione li ritiene essere le vere unità di collegamento istituzionale coi cittadini. Noi sindaci infatti, come il nostro capitano non manca mai di ricordare, stiamo nella trincea della politica. La nomina di oggi del senatore Candiani mi sprona a lavorare ancora di più e ancora meglio ed esattamente quello che farò".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milo, sequestrata cava abusiva nel parco dell'Etna

  • Cronaca

    Dissesto, sindacati incontrano l'arcivescovo Gristina: "Serve l'aiuto del governo"

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale a Bronte, auto si ribalta: interviene l'elisoccorso

  • Meteo

    Temporali in arrivo, per domani emanata l'allerta 'gialla'

I più letti della settimana

  • Rotonda del centro commerciale Porte di Catania, camion sommerso dall'acqua

  • Incinta al quinto mese muore al Cannizzaro, a processo sette medici

  • Le mani dei clan Santapaola e Cappello sulle scommesse online: 28 arrestati

  • Catania sott'acqua, forti piogge e grandine hanno paralizzato la città

  • Incidente stradale mortale a Pedara, perde la vita uno scooterista

  • Fontana del Tondo Gioeni, un documento smentisce Bianco: usati fondi comunali

Torna su
CataniaToday è in caricamento