Anastasio Carrà nominato responsabile provinciale della Lega

"La nomina del senatore Candiani mi sprona a lavorare ancora di più - ha detto Carrà - e ancora meglio ed esattamente quello che farò"

Anastasio Carrà è stato nominato responsabile provinciale della Lega per gli enti locali. Già sindaco di Motta Sant'Anastasia e luogotenente dei carabinieri, in politica dal 2004, è stato tra i primi a sposare il progetto leghista in Sicilia .

"Sono particolarmente orgoglioso e fiero di aver scelto la Lega già tre anni fa - dichiara Carrà - perché è davvero tempo di abbandonare la dicotomia Nord-Sud. La Lega di Salvini infatti non ha nessun pregiudizio sul meridione e sui siciliani. È stato per me naturale avvicinarmi a un movimento che dalla sua fondazione ad oggi ha sempre riservato un’attenzione particolare ai sindaci, perché a ragione li ritiene essere le vere unità di collegamento istituzionale coi cittadini. Noi sindaci infatti, come il nostro capitano non manca mai di ricordare, stiamo nella trincea della politica. La nomina di oggi del senatore Candiani mi sprona a lavorare ancora di più e ancora meglio ed esattamente quello che farò".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Detenuto evade a Caltagirone durante sosta in Autogrill: ricerche in corso

  • Cronaca

    "Capuana è sicuro della sua innocenza, c'è un attacco mediatico contro di lui"

  • Cronaca

    Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Cronaca

    Car sharing, Enjoy lascia Catania, la nota di Eni

I più letti della settimana

  • Costringe la moglie ad abusare del figlio ed avere rapporti con estranei: arrestato

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

Torna su
CataniaToday è in caricamento