Licodia Eubea, una piazza per ricordare Stefania Noce

Lucia Sardo e Franco Battiato ricorderanno la giovane studentessa vittima di "femminicidio" con un convegno intitolato "Sfefania e le altre donne-L'insopportabile pesantezza dei femminicidi"

A quasi un anno di distanza dal barbaro omicidio di Stefania Noce, il Comune di Licodia Eubea ha deciso di omaggiare la memoria della giovane studentessa, organizzando un convegno intitolato “Sfefania e le altre donne – L’insopportabile pesantezza dei femminicidi".

Domani 29 novembre alle ore 16.00 presso l’ex Monastero di San Benedetto e Santa Chiara, dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Licodia Eubea Giovanni Verga, dell’assessore alla Pari Opportunità Gianna Guarnaccia e dell’assessore alla Famiglia e alle Politiche Sociali Sebastiano Greco, interverranno Rita Palidda, docente di Sociologia Economica della Facoltà di Scienze Politiche, Margherita Carlini, psicologa clinica e criminologa forense, Loredana Piazza, presidente dell’Associazione Thamaia Onlus Catania e la giornalista Serena Maiorana.

L’incontro è coordinato e verrà moderato da Pina Ferraro, assistente sociale e consulente di parte della famiglia Noce-Miano . Vera punta di diamante dell’iniziativa sarà la partecipazione dell’attrice Lucia Sardo e del cantautore Franco Battiato, nuovo assessore al Turismo  e allo Spettacolo della Regione Sicilia.

Un appuntamento di valore indiscusso, con un parterre qualificato, che intende, a soli quattro giorni di distanza dalla giornata mondiale contro la violenza sulle donne, affrontare il tema da diversi profili: da quello giuridico, a quello psicologico fino agli aspetti sociologici. Inoltre, il Comune di Licodia Eubea ha già deliberato in Consiglio Comunale l’intitolazione di una piazza in memoria di Stefania Noce “ vittima di femminicidio”.

Questo,un estratto della delibera: “Dopo essere diventata vittima di femminicidio il giorno 27/12/2011, a soli 24 anni, Stefania non può più realizzare i suoi sogni, non può più trasmettere la propria conoscenza e il suo calore, ma pur non essendoci fisicamente può continuare a vivere, non solo nel ricordo di chi le è stato accanto, ma anche nella memoria di tutti coloro che si sentono toccati dalla vita e dalla storia di questa umile e giovane Donna Licodiana”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento