Licodia Eubea, rubano un migliaio di tondini in ferro per l’edilizia: tre arresti

Nel corso della notte una pattuglia, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, sulla SP38/III in contrada Giurfo, ha bloccato i tre mente si trovano a bordo di una Opel Vectra

I carabinieri di Licodia Eubea hanno arrestato G.M., 29enne, sorvegliato speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Grammichele, S.M., 34enne, e R.B., 46enne, tutti di Grammichele, per furto aggravato in concorso.

Nel corso della notte una pattuglia, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, sulla SP38/III in contrada Giurfo,  ha bloccato i tre mente si trovano a bordo di una Opel Vectra col bagagliaio carico di 968 tondini di ferro, utilizzati in edilizia, una motosega e vari attrezzi rubati poco prima in un deposito a Licodia Eubea. 

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Caltagirone,  come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Potassio: benefici ed alimenti nei quali trovarlo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento